Decortec


Centro Trattamento Superfici per privati e in conto terzi in riferimento ai settori Hotel, Ristorazione, Industrie, Negozi, Residenze, Condomini, Ville, Outdoor, Navi, Treni, Auto e Moto

Imprenditori per passione Imprenditori per passione
La fine degli anni 80 segna la svolta La fine degli anni 80 segna la svolta
La DBL investe continuamente in innovazione e tecnologie di verniciatura La DBL investe continuamente in innovazione e tecnologie di verniciatura
Nuovi mercati, nuove intuizioni Nuovi mercati, nuove intuizioni
La nuova generazione La nuova generazione
La missione di Decortec La missione di Decortec
Il nuovo opificio e la visione futura Il nuovo opificio e la visione futura

Imprenditori per passione

…hai voluto la bicicletta?
Erano gli anni 80 ed il ciclista e meccanico professionista Sabato D’Aniello pensò bene di mettere a frutto la sua esperienza e trasformare la passione per la bicicletta in una iniziativa imprenditoriale assieme a suo fratello Vito, anch’egli innamorato del ciclismo.
Nasce così, a Sant’Antonio Abate, la “Cicli D’Aniello”, un negozio gestito da due fratelli e specializzato nella riparazione di biciclette.

Ben presto, il successo dell’iniziativa fece sì che il piccolo negozio divenisse una vera e propria azienda. La “Cicli D’Aniello” si trasferisce ad Angri e diversifica le attività: non solo riparazione ma anche verniciatura di alto profilo decorativo di biciclette da corsa, grazie a vernici liquide essiccate in forno a temperature oltre i 130°C.

La fine degli anni 80 segna la svolta

Un’officina sempre più grande si “apre” a nuove tecnologie. In particolare l’azienda acquista una linea di verniciatura a “catena” e passa così dalla piccola produzione alla verniciatura industriale conto terzi di telai di biciclette.

Sono anni di grande espansione, l’azienda cresce a ritmi rapidi e la famiglia di allarga.

Genoveffa D’Auria, moglie di Sabato è la titolare della “DBL – D’Aniello Bici Line” ; un’organizzazione ultramoderna e competitiva che riceve commesse dai maggiori marchi nazionali di produzione biciclette.

La DBL investe continuamente in innovazione e tecnologie di verniciatura

Il sistema di verniciatura a “ragnatela” e – soprattutto – il sistema di “verniciatura polveri” sono il fiore all’occhiello dell’azienda che grazie alla verniciatura mista polveri-liquido riesce ed introdurre per prima sul mercato nuove ed originali tinte, combinazioni cromatiche e finiture di verniciatura.

Nuovi mercati, nuove intuizioni

La DBL si accorge ben presto che le tecnologie di cui disponeva potevano essere applicate a mercati con enorme potenziale e che il business delle biciclette era ormai orientato ad una produzione a basso costo.

Il nuovo millennio è fonte di una ulteriore trasformazione radicale dalla verniciatura a liquido verso la verniciatura in polveri termoindurenti conto terzi dedicata soprattutto all’arredamento in metallo, ferro battuto, arredo negozi, arredamento alberghi e ristoranti, arredo urbano e spazi pubblici, arredi domestici, infissi e protezioni in ferro, porte, cancelli e portoni blindati, termocamini e termostufe, componenti macchine industriali, prodotti industriali e strutture metalliche.

Il dinamismo e la grande capacità di visione del management spingono l’azienda ad investire sempre di più sulle finiture e decorazioni.

In particolare, il successo dell’azienda in quegli anni è legato alla grande qualità della finitura “effetto legno” su infissi (persiane napoletane o romane) in ferro. Per creare trame effetto legno dalle prestazioni estetiche eccellenti, la DBL inizia a progettarsi e realizzarsi in autonomia un sistema di decorazione tramite processo di sublimazione, rivelando grandi capacità ingegneristiche. La linea, infatti, consentiva di decorare con un effetto legno impeccabile gli infissi in ferro già montati e saldati. Un risultato eccezionale data la complessità delle operazioni.

La nuova generazione

Il 2005 segna l’ingresso a tempo pieno in azienda del giovane laureato Giuseppe D’Aniello che aggiunge ulteriore energia alla spinta innovativa di Sabato verso soluzioni tecnologiche ed ingegneristiche che potessero ampliare la gamma di oggetti tridimensionali da sottoporre a verniciatura e decorazione.

L’anno successivo, dopo impegnativi e sacrificanti test, l’azienda è pronta ad offrire al mercato un sistema di verniciatura e decorazioni assolutamente personalizzato applicabile praticamente a tutti i mercati e ad una gamma sempre più ampia di materiali.

La missione di Decortec

Nel 2007 entra a far parte dell’azienda il giovanissimo Gianluca, fratello di Giuseppe e la DBL nel 2009 diventa DecorTec: un’azienda giovane, dinamica e dall’ambizione internazionale specializzata in servizi di verniciatura in polveri termoindurenti, sabbiatura e decorazione di materiali metallici che offre a clienti in Italia e all’estero la possibilità di decorare i propri prodotti con la tecnica della sublimazione a caldo.

L’unica realtà in Italia in grado di offrire la verniciatura di persiane in ferro già montate e saldate e l’applicazione di decori “effetto legno” a partire da immagini digitali.

L’azienda conferma il suo carattere innovativo ed evolve costantemente le tipologie di materiali (ferro, alluminio, materie plastiche, MDF, legno, vetro, resine e vetroresine, plexiglass, cartongesso, ceramiche, tessuti, pellami ed altro) e forme tridimensionali a cui è possibile applicare un ventaglio infinito di decorazioni (effetto legno, marmo, texture, decori fantasia, fotografie ed immagini digitali).

Soluzioni personalizzate e tecnologia flessibile sono le carte vincenti che consentono oggi a Decortec di ampliare in modo esponenziale il suo mercato di riferimento ed affermarsi presso un numero sempre maggiore di clienti provenienti dai tutti i settori di business.

Il nuovo opificio e la visione futura

La recente acquisizione di un nuovo opificio di oltre 3.500 mq ad Angri – nodo logistico strategico in Campania –  consente all’azienda di ingegnerizzare ed installare nuove linee di verniciatura completamente automatiche, forni di verniciatura per oggetti dalle grandi dimensioni, linee a tecnologia di sublimazione.

L’azienda rafforza ulteriormente il suo reparto grafico che è costantemente a supporto dei clienti ed investe in software di pianificazione e gestione delle commesse e della produzione che consentono di ottimizzare tempi di consegna e di rendere ancora più competitiva ed efficiente l’organizzazione.

Il management giovane e dinamico lavora incessantemente all’ottenimento delle certificazioni ISO 9001 e certificazione MED (specifica per il settore navale)  ed ha avviato un costante processo di miglioramento delle prestazioni di impatto ambientale. L’utilizzo delle vernici in polvere, infatti, rispetto a quelle liquide non produce esalazioni dannose e tutti gli scarti di produzione possono essere riciclati.

Decortec è il punto di riferimento per la verniciatura e la tecnologia di sublimazione di alcuni tra i più importanti marchi del made in Italy ed il frutto della qualità del lavoro delle oltre 15 risorse umane che lavorano per l’azienda è visibile in tutto il mondo.